Regione Piemonte

Riserva Naturale della Vauda

Ultima modifica 18 dicembre 2018

L'area è caratterizzata da un'ampia zona pianeggiante punteggiata di stagni e laghetti, con numerose bassure e ristagni di rii di drenaggio, che ricordano nell'insieme la Baraggia vercellese.
Notevole interesse naturalistico rivestono le zone umide e a brughiera (relitti di brughiera pedemontana) caratterizzate da una vegetazione di tipo steppico a base di eriche e graminacee con l'associazione di numerose specie botaniche non rare, ma non eccessivamente diffuse. Anche l'aspetto archeologico riveste notevole interesse, pur essendo stati fatti fino ad ora, soltanto sporadici sondaggi che hanno comunque fatto rilevare la presenza di reperti longobardi.
(foto di RR La Vauda)

Visita il sito ufficiale: www.parks.it/riserva.vauda/ link esterno - riserva naturale della vauda


english flag

Natural Reserve of Vauda

The area is characterized by a big flat zone rich with lakes and swamps, with numerous low points and stagnant drainage stream, that remember in the all-together Vercelli’s Baraggia. The humid zones and the moorland have a remarkable place in the naturalistic interest, characterized by a steppe type of vegetation with grasses, heathers with the association of numerous non-rare botanic species, but not excessively diffused. The archaeological aspect is also a remarkable point of interest, even though until now only a few sporadic surveys have detected the presence of archaeological Longobardic evidence.
(photo of RR La Vauda)

Visit official web site: www.parks.it/riserva.vauda link esterno - riserva naturale della vauda