Regione Piemonte

I D'Oria a Cirié: la storia, il Palazzo, la Quadreria e la Biblioteca

Ultima modifica 26 febbraio 2019

"I D'Oria" Marchesi di Ciriè

"L'antica e potente famiglia dei D'Oria è nota ovunque. Numerosi furono i guerrieri, gli uomini di mare valentissimi, i comandanti di flotta della Repubblica di Genova".
Grazie al restauro della quadreria, presente nell'attuale sede municipale, voluto dall'Amministrazione Comunale di Ciriè, possiamo finalmente ammirare i ritratti raffiguranti i D'Oria (Marchesi di Ciriè e del Maro) e i Gontery, "famiglia che per incarichi, interessi, affinità e matrimoni fu sempre legata ai D'Oria".

foto palazzo d oriaIl Palazzo d'Oria


foto storia dei d oriaLa storia dei D'Oria


Quadreria dei Marchesi D'Oria


Visite a Quadreria, Biblioteca storica e sale auliche di Palazzo D'Oria

La Quadreria dei Marchesi D’Oria e la Biblioteca Storica, insieme alla camera di Carlo Emanuele II e alle altre sale del Palazzo D’Oria,  inserito nel circuito “Castelli e dimore storiche”, sono visitabili da aprile a ottobre, ogni ultima domenica del mese, dalle 15 alle 18. Ingresso libero.

È possibile prenotare visite per gruppi telefonando, con un anticipo di almeno una settimana, ai numeri 011/9218156 - 011/9218151 oppure scrivendo a: cultura@comune.cirie.to.it