Regione Piemonte

Nuovi posti auto per i pazienti oncologici dell'Ospedale di Cirié e "Bookcrossing" in 10 reparti

Pubblicato il 12 gennaio 2019 • Comune Via Matteo Pescatore, 10073 Ciriè TO, Italia

Inaugurati ieri, venerdì 11 gennaio 2019, sei nuovi posti auto riservati ai pazienti oncologici dell'Ospedale di Cirié in via Matteo Pescatore. Alla presenza del personale FARO e della dirigenza dell'ASL TO4, il Sindaco Loredana Devietti e l'Assessore ai Lavori Pubblici Aldo Buratto hanno consegnato i primi 10 pass, cui ne seguiranno presto altri 40, che potranno essere utilizzati dagli aventi diritto dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 16.00. È stato inoltre messo in sicurezza il passaggio pedonale lungo il muro di cinta che conduce all'entrata posteriore del nosocomio.
Un'iniziativa fortemente voluta dall'Amministrazione, volta a facilitare l'accesso dei malati e che si somma ai parcheggi attualmente già riservati a chi si sottopone a cure speciali.
Nello stesso pomeriggio, presso il Reparto di Ginecologia è stata presentata l'iniziativa "Bookcrossing": la Biblioteca Civica A.Corghi di Cirié, grazie alla collaborazione di ASL TO4 e del personale medico e infermieristico, metterà a disposizione in 10 reparti dell'Ospedale di Cirié scaffali completi di libri, donati alla biblioteca da parte dell'utenza, a disposizione di pazienti e parenti, che potranno decidere di leggere in loco o di portare a casa, come regalo, i volumi.
Ha concluso la giornata di presentazioni la lieta concretizzazione dell'iniziativa StraNatale, la passeggiata non competitiva a scopo solidale che si è svolta lungo il centro di Cirié sabato 15 dicembre. I responsabili di Equilibra Running Team, organizzatori dell'evento in collaborazione con la Città di Cirié, hanno infatti consegnato ai responsabili dell'Associazione Ospedale Dolce Casa Onlus l'assegno di 750 euro, ricavato dalle iscrizioni alla StraNatale, che verrà utilizzato per importanti acquisti e innovazioni all'interno del Reparto di Pediatria.