Regione Piemonte

CISA: censimento contenitori e installazione microchip a partire da inizio 2019

Pubblicato il 12 dicembre 2018 • Servizi 10073 Ciriè TO, Italia

Nei prossimi giorni il Consorzio Cisa distribuirà a tutte le famiglie ciriacesi il calendario della raccolta rifiuti 2019, quest'anno accompagnato da una comunicazione che riguarda le novità che entreranno in vigore rispettivamente dal 1 gennaio 2019 e dal 1 gennaio 2020.
Da questa seconda data entrerà infatti in funzione il sistema di tariffazione "puntuale" della raccolta rifiuti, con calcolo degli addebiti in base alla reale produzione di rifiuti indifferenziati da parte delle singole utenze.
Per rendere possibile il passaggio al nuovo sistema, personale incaricato dal Consorzio CISA effettuerà un censimento dei contenitori assegnati alle utenze, installando un microchip e abbinando il relativo codice all'utenza corrispondente. Gli addetti CISA saranno riconoscibili: chi fosse assente al momento del sopralluogo sarà invitato a contattare un apposito numero di telefono per concordare un appuntamento.
Ultimato il censimento, partirà la rilevazione del numero di svuotamenti, che dal 2020 determinerà la tariffa applicata: per tutto il 2019, questo conteggio non influirà sul calcolo della tassa rifiuti.
Intanto, dal gennaio 2019 e con l'obiettivo di ridurre la produzione di rifiuti indifferenziati (che comportano maggiori costi di smaltimento e possibilità di sanzioni per il mancato raggiungimento degli obiettivi fissati dalla normativa) la raccolta del rifiuto indifferenziato cambierà di frequenza, passando da settimanale a quindicinale.
Per maggiori informazioni: www.cisaweb.info
Numero verde: 800 071 302