Regione Piemonte

Centri estivi: nuove forme di supporto per le famiglie e gli organizzatori.

Pubblicato il 18 giugno 2018 • Giovani 10073 Ciriè TO, Italia

I centri estivi riscuotono un interesse sempre crescente: forniscono ai più giovani una bella occasione di divertimento e di crescita, consentendo loro di trascorrere belle giornate in compagnia, e ai genitori la certezza di una assistenza costante e qualificata, garantita dagli organizzatori. D’altra parte, in un momento economico complesso, il costo dei centri estivi può rappresentare per alcune famiglie una criticità.

Per questo motivo, il Comune di Cirié sta lavorando a un piano di interventi mirato ad alleggerire il peso economico che le famiglie si trovano a sostenere ogni anno. È già stato stilato un elenco delle associazioni che realizzano centri estivi a Cirié, monitorando diversi requisiti e caratteristiche. Per quest’anno, i gestori di centri estivi individuati con la rilevazione effettuata e in possesso dei necessari requisiti, riceveranno un contributo commisurato al numero dei bambini partecipanti e alle settimane di attività effettuate. Dal prossimo anno, il progetto prenderà la sua forma definitiva, che potrebbe prevedere un supporto diretto alle associazioni oltre a un contributo specifico alle famiglie.

L'obiettivo è consentire ai bambini e ragazzi ciriacesi di partecipare ai centri estivi con costi più ridotti, scegliendo tra molteplici alternative, con la certezza di servizi e assistenza di buona qualità.