Regione Piemonte

Giovedì 25 aprile, la Città di Cirié celebra il 74° Anniversario della Liberazione

Pubblicato il 16 aprile 2019 • Comune 10073 Ciriè TO, Italia

La Città di Cirié celebra il 74° Anniversario della Liberazione giovedì 25 aprile 2019, con un ricco programma di appuntamenti.

Alle 8.45 una delegazione renderà omaggio al cippo dei Carabinieri in corso Generale dalla Chiesa, in Piazza Caduti Partigiani Ciriacesi e al Monumento dei Bersaglieri.

Il ritrovo generale è previsto per le 9.30, nel cortile di Palazzo D’Oria, di dove partirà il corteo verso il Parco della Rimembranza, dove all’alzabandiera farà seguito un momento di preghiera per i caduti di tutte le guerre. Verrà poi reso omaggio ai cippi delle Vittime dei Lager Nazisti, delle Famiglie Ciriacesi Caduti e Dispersi in Guerra, dei Caduti Senza Croce e al Monumento delle Penne Mozze.

Il corteo proseguirà per Piazzetta XXV Aprile, dove si terrà la Preghiera del Partigiano, per poi rendere omaggio al Monumento dei Caduti in Piazza D’Oria e alla Lapide dei Caduti nel cortile del Municipio.

Dopo l’omaggio alla Lapide dei Caduti e l’intervento del Presidente ANPI sezione di Cirié nel cortile di Palazzo D’Oria, la cerimonia proseguirà con il saluto da parte del Sindaco Loredana Devietti e l’orazione ufficiale da parte del Consigliere Regionale Antonio Ferrentino.

Alle 11.30 in Salone Consiliare verranno presentate e premiate le classi scolastiche che hanno partecipato al Concorso “Ciriè Resistente

Concluderà la mattinata, accompagnata dalla presenza della Filarmonica Devesina, un ricevimento per gli intervenuti.

Le celebrazioni del 25 aprile saranno seguite, nella serata di sabato 27, dalla “Fiaccolata della Liberazione”, organizzata da A.N.P.I. e Società Cooperativa di Consumo Ciriacese. Il ritrovo è previsto per le 20.30, in Piazza Castello.

Completa il calendario delle manifestazioni relative al 74° Anniversario della Liberazione la mostra “Zakhor.Ricorda” che sarà inaugurata mercoledì 24 aprile alle 18.00 in Biblioteca A. Corghi. L’esposizione, ad accesso gratuito e curata da Franco Debenedetti Teglio, sarà visitabile fino al 6 maggio negli usuali giorni e orari di apertura al pubblico della biblioteca.

Programma XXV Aprile

Allegato 189.00 KB formato pdf
Scarica