Regione Piemonte

21 marzo 2019: Ciriè aderisce alla Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Pubblicato il 21 marzo 2019 • Comune 10073 Ciriè TO, Italia

Dal 1996 il 21 marzo si celebra si celebra la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". Come ogni anno, la rete dell'associazione "Libera", gli enti locali, le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini si stringeranno al dolore dei familiari delle vittime delle mafie, per ricordare il loro sacrificio della vita e per creare in tutto il Paese una memoria responsabile e condivisa, che dal ricordo può generare nel presente impegno e giustizia quotidiana. Il titolo di questa edizione, che quest'anno avrà il suo punto di riferimento a Padova, sarà "Passaggio a Nord Est, orizzonti di giustizia sociale".
L'Amministrazione Comunale di Cirié ha manifestato il suo forte impegno verso il rafforzamento della legalità e del contrasto alle mafie già nel 2018, con l'approvazione unanime da parte del Consiglio Comunale della mozione di impegno a 360 gradi in questa direzione, e di esortazione dei cittadini a assumere un atteggiamento attivo nel denunciare i fatti criminosi, a beneficio di tutta la comunità (deliberazione n. 16/2018). Lo manifesta con il Tavolo di confronto a favore della legalità, che vede la partecipazione di una rappresentanza di Libera, con il Tavolo Antibullismo e con i numerosi convegni organizzati in collaborazione con le Forze dell'Ordine, tra i quali ricordiamo quello del prossimo 27 marzo, presso la tensostruttura in Area Remmert, rivolto a tutti i genitori e incentrata sulla prevenzione e sul contrasto del cyberbullismo.