Educazione alla cittadinanza nelle scuole: il Comune di Cirié aderisce alla proposta Anci

Il Comune di Cirié, con deliberazione della Giunta n. 215/2018, ha formalizzato l'adesione alla proposta di legge per l'educazione alla cittadinanza come materia autonoma nelle scuole, promossa da Anci - Associazione Nazionale Comuni Italiani.
La proposta di legge Anci mira ad introdurre nelle scuole, dalle prime classi alle superiori, l'ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare, per sensibilizzare bambini e ragazzi al rispetto della Città e di tutto ciò che è "bene comune", come punto di partenza per la creazione di un nuovo concetto di "cittadinanza".
I residenti a Cirié, maggiorenni, che vogliono firmare per la proposta di legge possono farlo recandosi presso lo Sportello del Cittadino di via A. D'Oria 14/7 muniti di un documento di identità, nei consueti orari di apertura (mattino: da lunedì a venerdì h. 9.00 - 12.30 sabato h. 9.00 - 11.30, pomeriggio: martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.00).

AREA RISERVATA AL PERSONALE

Comune di Cirié | C.F.83000390019 | P.IVA 02084870019 | C.so Martiri della Libertà n°33 - Cirié (To) Italia
Tel: 011.921.81.11 | E-Mail: comunecirie@comune.cirie.to.it |PEC
© 2015 - Copyright | Privacy Policy  Note Legali | Informativa sull’utilizzo dei Cookie |  Accessibilità | Segnalazioni di errori .

 

Per una corretta visualizzazione del sito si consiglia di utilizzare i browser Mozilla Firefox, Google Chrome o una versione aggiornata di Microsoft Internet Explorer.