Avere un animale

N.B. le certificazioni rilasciate da pubbliche amministrazioni e gli atti di notorietà, eventualmente richiesti nelle istruttorie procedimentali, possono essere sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 (dichiarazioni sostitutive di certificazioni e dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà)”

Ciò che non trovate qui lo trovate nello Sportello Incontr@cirie » 


Anagrafe canina »
Possedere un animale esotico »


Anagrafe canina

Con l’entrata in vigore della Legge Regionale n. 18 del 19/07/2004 l’Anagrafe Canina viene gestita dall’A.S.L. territorialmente competente.
Le informazioni relative all’acquisto, alla registrazione, alla detenzione, smarrimento e/o morte di un cane, sono reperibili presso i Servizi Veterinari territoriali (A.S.L.)* e/o sul sito dell’A.S.L. TO4 all’indirizzo WEB: www.asl6.piemonte.it
 
| DOVE RIVOLGERSI:

Per il nostro Comune il Servizio Veterinario competente è reperibile al recapito sotto indicato: * Servizio Veterinario U.O.A. Area "A"

UFFICIO ANAGRAFE CANINA:

  • Via dell'Eremo, 60 - 10074 LANZO TORINESE (TO)
  • Ciriè: Tel. 011 9217633
  • Lanzo: Tel. 0123 28671
  • Ulteriori comunicazioni ed informazioni via e-mail: www.asl6.piemonte.it
| IN CASO DI SMARRIMENTO:
  • Se il cane è registrato è molto più facile ritrovarlo! Il Comune ha attivato dal 1997 un servizio di cattura e custodia degli animali vaganti con l'Associazione Rifugio Argo Onlus.
  • In caso di smarrimento del vostro cane, presentate denuncia recandovi presso il COMANDO DELLA POLIZIA MUNICIPALE* sito in Piazza Castello n. 32 – entro 3 giorni dallo smarrimento (art. 9 L.R. 18/04) compilando l’apposito modello previsto dalla Legge, trasmettibile anche a mezzo: Fax: 011 9205554
  • Le spese di cattura, custodia, eventuali cure e restituzione dei cani smarriti sono a carico del proprietario, fatte salve le responsabilità di omessa custodia previste dalla normativa in vigore (art. 672 C.P.). *Tel. 011 92102 01 - 011 9218190
| I CONDUTTORI DI CANI
  • Debbono, nell'accompagnamento degli stessi su area pubblica o aperta al pubblico passaggio (marciapiedi, sedimi stradali, zone attrezzate per bambini), essere in possesso di apposita paletta o prodotto simile e provvedere all'immediata rimozione dei residui organici dei propri cani.
| I RESIDUI ORGANICI
  • Dovranno essere introdotti in idonei involucri o sacchetti chiusi e depositati nei cassonetti stradali o, limitatamente alle aree centrali che ne risultano sprovviste, nei cestelli porta rifiuti. (ordinanze del Sindaco n. 24 del 24/2/97 e n. 461/00 dell'11/09/2000
| L’Associazione Rifugio Argo Onlus, oltre a fornire il servizio di cattura e custodia dei cani randagi, gestisce e cura anche l’affidamento a titolo gratuito di cani abbandonati ed il successivo supporto per le pratiche relative. L’Associazione è raggiungibile a Val della Torre (TO) via Gibbione n. 24, tel. 011/9681755 ed è aperta al pubblico tutti i giorni, dalle 15.00 alle 18.00 (escluso il mercoledì). La domenica dalle ore 11.00 alle ore 13.00.
 
| ALLEGATI :

Possedere un animale esotico

| CONDIZIONE PRELIMINARE PER TENERE UN ANIMALE ESOTICO E' ASSICURARSI:
  • Che non appartenga a specie pericolose o velenose, oppure protette perche' in via di estinzione, la detenzione e il commercio delle quali e' vietato o soggetto a severe limitazioni;
  • Disporre degli spazi, delle strutture e delle attrezzature necessarie per la specie, atte a garantire la salute dell'animale e la sicurezza delle persone che ne venissero in contatto;
  • Di essere in grado, per competenza e dedizione, di prendersene cura. 
| DOVE RIVOLGERSI:
La detenzione e' soggetta ad Autorizzazione Sanitaria Regionale (L.R. 43/86) per ottenere la quale bisogna preventivamente rivolgersi al Servizio Veterinario dell'A.S.L.competente per territorio con i documenti dell'animale rilasciati dal venditore all'atto dell'acquisto (richiedere al Centralino dell'A.S.L. o Presidio Sanitario il numero telefonico, per Cirié: tel.011/921.71).
Una apposita commissione regionale valuta le domande e determina le condizioni di detenzione e i provvedimenti, comprendenti il sequestro, per chi non provvede.
 
| AUTORIZZAZIONE:
Espletate le pratiche di competenza, la Commissione trasmette parere al Sindaco per il rilascio dell'Autorizzazione Sanitaria.
 
| RILASCIO:
Previa ricezione della cartolina di convocazione da parte dell'Ufficio Sanita' - Corso Martiri della Liberta' n. 33 c/o Sezione Ambiente (Area Tecnica) .
Presentarsi allo sportello con marca da bollo da euro 14,62.
 
| ORARIO SPORTELLI:
  • Lunedì dalle h. 9.15 alle h. 12.45 - dalle h. 15.30 alle h. 17.30.
  • Martedì, giovedì e venerdì dalle h. 9.15 alle h. 12.45 - Chiusura pomeridiana.
  • Mercoledì solo apertura pomeridiana, dalle h. 15.30 alle h. 17.30
  • Sabato dalle h. 9.15 alle h. 11.45.
| VALIDITA':
  • L'autorizzazione e' valida fino alla cessione, morte o sequestro dell'animale.
| RESPONSABILI:
  • dott. P. Bergamasco - sig. P.Tomasino
| COSTO:  € 0,52
 
| ALLEGATI

AREA RISERVATA AL PERSONALE

Comune di Cirié | C.F.83000390019 | P.IVA 02084870019 | C.so Martiri della Libertà n°33 - Cirié (To) Italia
Tel: 011.921.81.11 | E-Mail: comunecirie@comune.cirie.to.it |PEC
© 2015 - Copyright | Privacy Policy  Note Legali | Informativa sull’utilizzo dei Cookie |  Accessibilità | Segnalazioni di errori

 

Per una corretta visualizzazione del sito si consiglia di utilizzare i browser Mozilla Firefox, Google Chrome o una versione aggiornata di Microsoft Internet Explorer.